inforMARE Fun Magazine
   24 giugno 2018 12.46 GMT+2   




19 giugno 2014

Il gruppo crocieristico statunitense Royal Caribbean Cruises realizzerà un nuovo terminal crociere a Taiwan

Entro fine anno sarà costituita joint venture con il gruppo portuale pubblico Taiwan International Ports Corporation

Lunedì scorso a Taipei, alla presenza del ministro dei Trasporti taiwanese Yeh Kuang-Shih, il gruppo crocieristico statunitense Royal Caribbean Cruises ha siglato una lettera d'intenti per costruire un nuovo terminal crociere a Taiwan in joint venture con il gruppo portuale pubblico Taiwan International Ports Corporation (TIPC), accordo che - secondo le previsioni - diventerà definitivo entro la fine di quest'anno.

La joint venture sarà partecipata con il 51% da Royal Caribbean e con il 49% da TIPC. L'investimento previsto ammonta a un miliardo di dollari di Taiwan (oltre 33 milioni di dollari USA). Il terminal, che sarà realizzato a Penghu County, diventerà operativo nell'aprile del 2016 e sarà in grado di accogliere le più grandi navi della flotta di Royal Caribbean.







Cerca altre notizie su


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Traghetti
Crociere
Guide
Luoghi
Aerei


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto


 
 Indice   
Prima pagina
Indice notizie



Supplemento di turismo, arte e cultura di
Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'editore