inforMARE Fun Magazine
   27 maggio 2018 05.36 GMT+2   




6 settembre 2013

La certificazione green “7 Golden Pearls” alle quattro navi di classe Fantasia di MSC Crociere

È stata rilasciata dal Bureau Veritas

In occasione della “World Water Week”, settimana di eventi e conferenze internazionali sul tema dell'acqua che si chiude oggi a Stoccolma, MSC Crociere ha annunciato di aver ottenuto la massima certificazione “green” rilasciata dall'organismo francese Bureau Veritas in tema di ottimizzazione dei consumi energetici. L'ente di certificazione ha infatti assegnato le “7 Golden Pearls” a tutte e quattro le navi di classe Fantasia: MSC Preziosa, MSC Divina, MSC Splendida e MSC Fantasia. Un riconoscimento per l'impegno di MSC Crociere verso la salvaguardia dell'ecosistema marino, nonché della tutela per la salute e la sicurezza sia dei passeggeri che dell'equipaggio.

Le “7 Golden Pearls” è uno dei maggiori riconoscimenti al mondo per le navi da crociera ed è attribuito in ragione della specifica attenzione, da parte della compagnia, su base del tutto volontaria, in materia di QHSE, acronimo che sta per “Quality Health Safety Environment”.

Lo scorso 23 marzo tale attestato fu assegnato per la prima volta in assoluto ad MSC Preziosa in occasione del suo battesimo. Adesso anche le tre navi gemelle MSC Fantasia, MSC Divina e MSC Splendida hanno ricevuto la settima perla. La nuova perla, ISO 50001, si riferisce alla certificazione per i più alti standard di rendimento energetico, che richiedono un sistema di gestione dell'energia, che segue un approccio sistematico per raggiungere il miglioramento continuo delle prestazioni energetiche della nave.







Cerca altre notizie su


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Traghetti
Crociere
Guide
Luoghi
Aerei


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto


 
 Indice   
Prima pagina
Indice notizie



Supplemento di turismo, arte e cultura di
Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'editore