inforMARE Fun Magazine
   22 luglio 2018 22.47 GMT+2   




12 novembre 2004

Nel terzo trimestre Grandi Navi Veloci ha riportato un utile ante imposte di 38,5 milioni di euro (+15,3%)

I ricavi caratteristici sono cresciuti del 2,65% a 101,3 milioni di euro

Il consiglio di amministrazione di Grandi Navi Veloci (GNV) ha approvato ieri la relazione trimestrale al 30 settembre 2004 che presenta ricavi caratteristici pari a 101,3 milioni di euro (+2,65% sul terzo trimestre 2003), margine operativo lordo di 51,9 milioni di euro (+9,8%), risultato operativo di 43 milioni di euro (+14,3%) e utile ante imposte di 38,5 milioni di euro (+15,3%).

Nei primi nove mesi di quest'anno GNV ha registrato ricavi della gestione caratteristica per 189 milioni di euro (+6,6% sui primi nove mesi del 2003), un margine operativo lordo di 62,5 milioni di euro (+14,1%), un risultato operativo di 33,3 milioni di euro (+15,3%) ed un risultato prima delle imposte di 25,7 milioni di euro (+63,8%).

L'indebitamento totale (al lordo delle immobilizzazioni finanziarie) al 30 settembre scorso ammonta a 321,6 milioni di euro, contro 356,6 milioni di euro al 30 giugno 2004. Le disponibilità liquide nel terzo trimestre sono aumentate, passando dai 17,7 milioni di euro al 30 giugno scorso ai 43,3 milioni di euro al 30 settembre scorso.

Per quanto riguarda i dati commerciali del trimestre luglio-settembre 2004 - si legge in una nota della compagnia di navigazione - questi registrano un trasportato di 720.600 passeggeri (+7,7%), 246.500 auto al seguito (+7%), 512.100 metri lineari di veicoli commerciali (+2,8%).

Per i primi nove mesi del 2004 il trasportato totale di passeggeri è stato pari a 1.165.500 unità (+10,7%), di 383.000 auto al seguito (+10%) e di 1.711.500 metri lineari di veicoli commerciali (+15,6%).

L'incremento dei volumi e dei ricavi dei primi nove mesi dell'anno - ha spiegato GNV - è conseguente anche alla circostanza che nell'esercizio 2004 il cruise ferry La Suprema ha operato per l'intero periodo mentre nel corrispondente periodo del 2003 ha operato solo per quattro mesi. L'incremento è stato conseguito anche grazie alla nuova linea Civitavecchia-Palermo inaugurata ad ottobre 2003, mentre altre linee, soprattutto verso la Sardegna - ha precisato la compagnia - hanno registrato un calo di fatturato rispetto all'anno precedente dovuto anche all'impiego di navi di minor capacità sulla linea Genova-Porto Torres.







Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser




Cerca altre notizie su


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Traghetti
Crociere
Guide
Luoghi
Aerei


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto


 
 Indice   
Prima pagina
Indice notizie



Supplemento di turismo, arte e cultura di
Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'editore