inforMARE Fun Magazine
   21 aprile 2018 15.18 GMT+2   




3 novembre 2004

Progetto per un terminal per grandi yacht e piccole navi da crociera nel porto di Genova

Lo ha presentato Medov, che ha sviluppato il piano in società con Marina Molo Vecchio

In occasione della quinta edizione di Seatrade Med, inaugurata oggi alla Fiera di Genova, l'agenzia marittima Medov Srl, coinvolta nel dissesto di Festival Crociere e recentemente acquisita dalle famiglie Schenone e Spizzuoco, ha presentato un progetto per utilizzare la Marina Molo Vecchio del porto di Genova quale struttura terminalistica riservata al traffico sia di grandi yacht sia di piccole unità da crociera (luxury e discovery).

Il progetto, sviluppato in società con Marina Molo Vecchio ed in sinergia con Porto Antico Spa - ha precisato Medov - è attualmente al vaglio dell'Autorità Portuale e si propone di utilizzare gli spazi di Molo Vecchio come area terminalistica "leggera", operativamente molto elastica che, grazie alla sua contiguità con il centro cittadino, sia in grado di rispondere alla domanda turistica sempre crescente da parte dei passeggeri in transito sullo scalo genovese, nonché di favorire la valorizzazione del tessuto urbano stesso.







Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser




Cerca altre notizie su


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Traghetti
Crociere
Guide
Luoghi
Aerei


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto


 
 Indice   
Prima pagina
Indice notizie



Supplemento di turismo, arte e cultura di
Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'editore