inforMARE Fun Magazine
   25 febbraio 2018 10.32 GMT+1   




9 settembre 2004

Nuovo molo crocieristico nei pressi di Bilbao

Sarà costruito a Getxo. I lavori saranno avviati il prossimo anno

Iñaki Zarraoa, sindaco della cittadina costiera basca di Getxo, situata nei pressi di Bilbao, ha confermato ieri la costruzione di un nuovo molo per il traffico crocieristico che sarà avviata nel 2005.

La Gazzetta Ufficiale del 6 agosto scorso - ha detto Zarraoa - include un annuncio dell'Autorità Portuale di Bilbao nel quale si rende nota la concessione sollecitata dalla società Puerto Deportivo El Abra-Getxo per la costruzione e la gestione di un molo per le crociere ad Abra Interior, a Getxo, visto che, una volta scaduti tutti i termini stabiliti dalla legge, nessun'altra istituzione ha sollecitato la costruzione del molo.

La società Puerto Deportivo El Abra-Getxo è composta dal governo basco e dall'amministrazione comunale di Getxo, quest'ultima socio di maggioranza. Il sindaco di Getxo ha detto che l'esecutivo basco ha cercato di assumere la maggioranza della società per poter finanziare quest'opera, operazione a cui il Comune si è opposto perché - ha precisato Zarraoa - «l'amministrazione cittadina ritiene di avere molto da dire in merito all'area urbana di quest'area portuale» che si prevede avrà una superficie di 7.000 metri quadrati.

Zarraoa ha spiegato che il finanziamento per il nuovo molo crocieristico, che sostituirà quello esistente a Santurtzi, potrà essere a carico del "Euskadiko Portuak-Puertos de Euskadi", organismo che dipende dal governo basco, e non del Puerto Deportivo El Abra-Getxo.







Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser




Cerca altre notizie su


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Traghetti
Crociere
Guide
Luoghi
Aerei


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto


 
 Indice   
Prima pagina
Indice notizie



Supplemento di turismo, arte e cultura di
Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'editore