inforMARE Fun Magazine
   27 maggio 2018 05.37 GMT+2   




24 giugno 2002

Diminuiscono i ricavi e migliora il passivo della Royal Olympic Cruise

Nel primo trimestre 2002 il numero di passeggeri/giorno è stato di 75.319 (-21,05%)

Nel primo trimestre di quest'anno la compagnia crocieristica greca Royal Olympic Cruise Lines ha registrato un calo del 33,2% dei ricavi, che sono ammontati a 9,5 milioni di dollari contro i 14,2 milioni di dollari del primo trimestre 2001. Il periodo si è chiuso con un passivo netto di 10,2 milioni di dollari, contro 12,4 milioni nei primi tre mesi dello scorso anno.

Nel primo trimestre 2002 il numero di passeggeri/giorno è stato di 75.319, con un calo del 21,05% rispetto ai 95.402 del corrispondente periodo del 2001. L'occupazione ha mostrato una crescita del 2,1%, passando da 70,1% a 72,2%.

All'inizio di questo mese è stata battezzata al Pireo la nuova nave Olympia Explorer della Royal Olympic, che ha iniziato ad effettuare crociere di sette giorni toccando nove porti in Grecia, Croazia, Italia e Turchia.







Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser




Cerca altre notizie su


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Traghetti
Crociere
Guide
Luoghi
Aerei


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto


 
 Indice   
Prima pagina
Indice notizie



Supplemento di turismo, arte e cultura di
Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'editore